不积跬步,无以至千里

“Ogni lungo viaggio inizia da un primo e deciso passo”

Questo corso è pensato per fornirvi delle ottime basi di conoscenza della lingua cinese.

Si compone di tre moduli, ognuno dei quali suddiviso in 10 lezioni da 1 ora e mezza, in videoconferenza, con un'insegnate madrelingua appena giunta in Italia, motivo per cui consigliamo una basilare conoscenza dell'inglese che verrà utilizzato dalla docente per comunicare più facilmente con la classe.

Le lezioni seguono il programma di studio previsto per il superamento dell'HSK 1, test di verifica ufficiale della conoscenza della lingua, corrispondente ad un livello A1 del CEFR, e al termine dei tre moduli saprete comprendere e usare espressioni familiari giornaliere, alcune frasi molto semplici, e soddisfare esigenze specifiche.

Obiettivi del corso

Il corso è suddiviso in tre parti, al termine delle quali saprete:

Salutare in cinese.
Completare una breve introduzione di voi stessi (nome, età, indirizzo, famigliari, hobbies, lavoro, ecc.).
Esprimere gratitudine e scusarsi.
Usare i numeri ed esprimere quantità.
Esprimere il tempo (minuti, ore, giorni, settimane, anni,mesi, ecc.).
Fare semplici descrizioni (meteo, luoghi, grandezze, quantità, ecc.).
Fare semplici domande e rispondere.
Capire ed esprimere semplici richieste.
Esprimere semplici opinioni.
Avere le competenze per superare l’esame di HSK 1.

E non solo quello…

La maggior parte dei cinesi pratica il kung fu?
I panda sono davvero comuni in Cina?
L’involtino primavera, il riso alla cantonese, il pollo alle mandorle e il maiale in agrodolce sono davvero piatti tipici in Cina? Quali sono i veri piatti della cucina cinese?
Eccetto Beijing, Shanghai e Hong Kong, quali sono altre città interessanti?
Quali sono le caratteristiche comuni degli uomini e delle donne cinesi? Sono aperti a fare amicizia con gli stranieri?
Se sei diretto in Tibet, quali sono le cose da sapere?
Qual è lo speciale significato del numero “8” per i cinesi?
Conosci il tuo segno dello zodiaco cinese?

Prima Parte

Così come la pronuncia dell’alfabeto italiano è differente da quello inglese, per imparare la pronuncia si comincerà dallo studio del pinyin, un sistema per trascrivere coi caratteri latini i suoni della lingua cinese. Innanzitutto, imparerete a capire e padroneggiare i toni delle lettere pinyin, per poi combinarli per fare lo spelling. Nel frattempo, imparerete l’ordine dei tratti per comporre i caratteri della scrittura cinese e qualche semplice carattere andando a scoprire la loro struttura e significato.

Seconda Parte

Imparerete la grammatica di base (per esempio: verbi, aggettivi, sostantivi, quantificatori, congiunzioni, ecc.), e capire semplici frasi, la loro tipologia e la struttura (per esempio: frasi affermative, interrogative, negative, imperative, ecc.). Contemporaneamente, comincerete ad esercitarci in semplici esercizi di ascolto e dialoghi, dai quali imparerete non soltanto la lingua ma anche a comprendere meglio la cultura cinese.

Terza Parte

Dopo aver studiato cinese per un certo periodo, potrete affrontare qualche piccolo dialogo con domande e risposte, come chiedere l’indirizzo, cosa mangiare, esprimere un assenso/dissenso, chiedere il prezzo di un oggetto, esprimere emozioni, persino a risolvere qualche piccolo problema di tutti i giorni. Questo è molto utile per viaggiare, studiare o vivere in Cina. Nel frattempo, sarete in grado di fare una completa introduzione di voi stessi, affrontare semplici conversazioni con i cinesi e perfino leggere qualche testo in cinese.

Corsi di Cinese in partenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *